Sesso, paura e stress: Come risvegliare il desiderio in lui

0


 

Per molti uomini non è semplice risvegliare il desiderio sessuale soprattutto in condizioni di stress o paura: ecco perciò tutto quello che occorre sapere per tornare a viverlo come un piacere unico.

Mettere al primo posto le novità

Molto spesso gli uomini tendono a vivere male anche il sesso nel momento in cui sono presi da pensieri negativi o anche da stress, paura e ansia.

Bisogna tener presente che non si tratta di un problema irrisolvibile, per cui ogni uomo può tornare ad assaporare tutta la bellezza del sesso senza problemi.

Un ottimo modo per risvegliare il desiderio di sesso in un uomo è quello di prediligere le novità.

Ecco perché una donna che si accorge che il proprio uomo non ha più piacere nel fare sesso o comunque non ne manifesta più l’intenzione, potrebbe essere molto importante dare spazio alla trasgressione.

Ad esempio, si potrebbe optare per qualche capo di intimo particolarmente hot o anche per qualche indumento che possa stimolare la fantasia maschile.

Senza dimenticare invece che se un uomo da sé si accorge di non vivere bene il sesso, potrebbe anche provare un’esperienza hot con una donna nuova con cui non è mai andato a letto. Questo permetterebbe di rompere la paura e soprattutto eliminare ogni velo di timidezza.

Badare alla qualità più che alla quantità

Succede che durante un rapporto sessuale una donna possa accorgersi che l’uomo quasi non veda l’ora di finire per via dello stress o delle ansie.

Un ottimo modo per fare in modo che la libido, ovvero la voglia di fare sesso, non finisca mai è quella di dare importanza alla qualità del rapporto e non alla quantità.

Concretamente significa non guardare mai l’orologio perché mortificare l’uomo facendo capire che è durato troppo poco finirebbe solamente per peggiorare la situazione.

Mentre far capire che quel tempo passato insieme è stato appagante ed eccitante potrebbe essere lo stimolo giusto per fare in modo che non si fermi e che possa andare sempre meglio.

D’altronde guardare solo alla qualità durante un rapporto sessuale rischia di compromettere molto anche dal lato psicologico.

Ed è scientificamente provato che tutti gli uomini sono in grado di soddisfare la propria donna purché vengano sedotti e presi nella maniera giusta.

Per una donna è perciò cruciale non essere brusca e né tanto meno insensibile di fronte alle difficoltà psicologiche del proprio uomo.

Altre soluzioni per risvegliare il desiderio in lui

Un uomo che non vive più il sesso come un piacere della vita rischia di andare incontro anche alla depressione, per cui l’influenza di questa difficoltà sulla sua vita non è certo scarsa.

In primis un’ottima soluzione da considerare è l’alimentazione corretta: favorire soprattutto un maggiore apporto di zinco che favorisce la produzione del testosterone. Ottime potrebbero essere le ostriche, ma anche peperoncini e bacche di Goji.

Tenendo anche presente come possibile rimedio per risvegliare la voglia di sesso in lui anche la possibilità di trascorrere un weekend di relax, ad esempio in una struttura dotata di terme o di SPA.

Questo vorrebbe dire mostrarsi spesso spogliati e quindi far venire un maggiore desiderio nell’uomo che non saprebbe così resistere al richiamo del sesso.

Oltre a considerare che una donna potrebbe indagare anche su quelle che sono le fantasie del proprio uomo così da aumentare sempre di più la libido.

Il che significa magari lasciarsi andare anche a qualcosa che non si è mai sperimentato durante i rapporti sessuali e che possa essere utile per vivere esperienze del tutto eccitanti.

D’altronde basta davvero poco per risvegliare la voglia di sesso in lui ma bisogna comunque muoversi nella maniera giusta per avere un risultato soddisfacente.

Vuoi conoscere una donna in cerca di sesso senza impegno nella tua zona?

ISCRIVITI GRATIS!

Lascia un commento