Quel culo magico e proficuo di Daniela

Il culo di Daniela è magico e questo l’ho potuto scoprire in svariate occasioni: una donna del genere non deve essere lasciata scappare e proprio per questo motivo, dopo settimane di provocazioni reciproche, ho potuto assaggiare quel bel posteriore e godere assieme a quella porcellina della mia collega.

Un culo da urlo

Io sono un venditore di una ditta di elettrodomestici, mentre Daniela lavora nel reparto degli acquisti e come potrete immaginare, questi due settori collaborano ripetutamente.
Posso solamente dirvi che in svariate occasioni Daniela ha cercato di sedurmi: presentarsi a lavoro con dei pantaloni molto stretti che lasciano poco spazio all’immaginazione, oppure vederla con una minigonna e intravedere il suo sesso e il culetto nudo sono state per me delle sensazioni di immenso piacere ripetute nel tempo.
Così, con il passare del tempo, ho cercato di avvicinarmi a questa bella e provocante donna che, devo dire la verità, ha sempre saputo trasformare ogni singolo istante in una vera e propria provocazione.
Ogni volta che avevo a che fare con lei, sentire il suo profumo, ascoltare la sua sensuale voce e allo stesso tempo vederla mettersi in certe pose sensuali e incredibilmente invitanti.
Per questo, una sera, con la scusa di trattenerci fino a tardi, sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo, ovvero gustare il culo magico di Daniela.

Un culo da paura

Dopo aver terminato le nostre pratiche, io e Daniela abbiamo ben pensato di trattenerci in ufficio per ampliare la nostra conoscenza e quindi scambiarci diversi pareri sulla nostra vita e sui fatti che ci vedono come protagonisti.
Posso dirvi che questa bella donna, oltre ad avere un culo perfetto, si è dimostrata molto intelligente e allo stesso tempo simpatica.
Questo suo modo di fare non ha fatto altro che farmi avvicinare ulteriormente a lei e dopo pochi istanti, visto che anche lei era attratta da me, ha deciso di avvicinarsi con il suo modo di fare provocante e di baciarmi.
Non mi sono certo tirato indietro e subito le mie mani sono finite su quel bel fondoschiena che in passato mi ha fatto passare notti insonne.
Sodo, soffice e privo di ogni difetto: quel bel culo nudo sembrava oro nelle mie mani e posso dire che, man mano che lo toccavo, l’eccitazione aumentava con il passare del tempo.
Mi sono eccitato e mi sembrava che la mia banana si stesse per staccare: non mi era mai capitato di impazzire in questo modo e mentre toccavo il culo di Daniela, sentivo il suo corpo sempre più vicino.
Per stuzzicarmi ulteriormente, lei mi ha sussurrato all’orecchio che non indossava l’intimo sotto la sua gonna.
Questo non ha fatto altro che eccitarmi ulteriormente, rendendo il mio cazzo duro come la pietra e voglioso di essere usato proprio sul suo unico e incredibile posteriore.

Che buon sapore il magico culo di Daniela

Il magico culo di Daniela ha un sapore incredibile e vi posso dire che anche in questo caso la mia eccitazione ha raggiunto i massimi livelli.
La mia collega dal culo incantevole si è seduta sopra di me e lentamente ha posizionato il suo posteriore sul mio viso, invitandomi ad assaggiarlo.
Uno splendore visivo e un sgusto che mi è rimasto ben impresso, con una pelle liscia e priva di ogni imperfezione: la mia lingua non ha potuto fare a meno se non gustarlo per ogni centimetro.
Quella porcellina di donna mi ha fatto sdraiare poi sulla scrivania e con il suo culo sopra il mio volto mi stuzzicava ripetutamente.
Con le sue mani ha poi inizia a sfiorarmi l’uccello, facendomi impazzire dal piacere.
Posso dire che tutte queste sensazioni non le avevo mai provate prima di stare con Daniela e dopo una bella leccata ed essermi fatto succhiare il cazzo, visto che anche lei voleva divertirsi con la sua vogliosa bocca, questa calda porcellina si è fatta possedere da dietro senza limiti.

Una serata rovente

Una serata rovente in ufficio: questa è la sola cosa che posso dirvi.
Erano da poco passate le 23 ed essendo due persone libere, io e Daniela ci siamo proprio divertiti a stuzzicarci a vicenda.
Poco dopo i rapporti che vi ho raccontato, Daniela si è messa con il suo culo perfetto a 90 gradi e mi ha permesso di consumare un rapporto anale eccitante e completo.
Daniela godeva e io mi stavo scopando una donna incredibile con un culo perfetto e profondo e voglioso di sesso.
Posso anche dire che mentre io me la scopavo, Daniela godeva e lentamente si toccava la sua fica, aumentando la sua eccitazione.
Mentre me la sbattevo, la mia bella collega ha preso la mia mano e ha iniziato a farmi toccare la sua bella passera, facendomi diventare il cazzo ancora più duro.
Dopo pochi istanti sono esploso: il magico culo di Daniela mi ha fatto veramente godere e mi ha fatto sperimentare delle sensazioni di piacere intensi.
La mia bella collega, poi, ha voluto provare anche lei il piacere di godere e posso dire che gustarmi anche la sua calda fica e farla venire mi ha reso felice.
Da quella particolare sera io e Daniela ci siamo divertiti parecchie volte e in ogni occasione posso dire che godere con lei è un’esperienza veramente unica grazie a questa mia bella partner occasionale che, in diverse occasioni, mi ha permesso di gustarmi un culo magico che riesce sempre a farmi spruzzare come se non avessi mai avuto un rapporto.
Aggiungo anche che Daniela, da quando ha iniziato a giocare periodicamente con me, è diventata sempre più rovente e il suo culo è divenuto veramente una parte del suo corpo in grado di rispecchiare tutte le mie voglie e posso aggiungere che sperimentare con lei tante nuove pratiche mi rende sempre più voglioso di fare gli straordinari e raggiungere sempre delle nuove sensazioni di piacere che non hanno fine.
Scoparmela per me vuol dire raggiungere sempre quelle sensazioni di piacere che, senza alcun dubbio, difficilmente sono riuscite a farmi provare le altre donne con cui sono stato.