Mistress autentica per incontri a Verona

1


 

Obbedienza è la parola chiave con me, pretendo rispetto sottomissione da chi osa rispondere al mio annuncio, ma sono anche fiduciosa che uno schiavo pronto a mettersi in gioco, sa perfettamente come ci si comporta con una padrona vera.

Verona è la città che io domino dal mio trono, dove io tengo i miei incontri di sottomissione e umiliazione con i miserabili maschi che ho deciso di istruire al mio culto assolutista. Non è detto che accetti un candidato a priori, ma se ciò che leggerò nel messaggio di risposta al mio annuncio mi piace, potrei essere magnanima.

Io ho un mio metodo, sul quale sono inflessibile. Chi si espone alla mia mercé va incontro un percorso fatto di umiliazioni, torture e sottomissione senza limite. I miei schiavi sono una mia proprietà inalienabile e io li uso a mio piacimento.

Li lego, li frusto con flagelli e scudisci da cavallo, ridendo del loro dolore, mentre giro intorno al lettino con i miei stivali neri alti fino a metà della coscia. Sciolgo la sera delle mie candele preziosissime sul loro petto e non mi fermo neanche se si mettono a piangere come delle schiavette.

Una delle cose che mi piace di più fare e vestirli da puttanelle, truccarli e mettere la parrucca solo per il gusto poi di violarli con strapon grande quanto il mio abbraccio. Sapeste quanto mi diverte sentirli mugolare mentre li sodomizzo, perché per non sentirli urlare mi metto la pallina in bocca e stringo la cinghia di cuoio fino quasi a non farli più respirare.

Uno schiavo che si propone a me deve sapere che i patti sono questi e che non si può contrattare. Prendere o lasciare, sicuramente di ciò che vogliono non mi interessa nulla.

A volte però mi prende una fantasia diversa, mi vesto di bianco, con un camice di latex, chiedi una bella crestina da infermiera. Guanti fino al gomito e sonda rettale. Clisteri e schiaffi secchi e duri sullo scroto, tanto per essere chiare.

La mia incarnazione di crocerossina però forse è più crudele di quella di dominatrix, perché mi piace immobilizzarsi sul lettino da ginecologa e fare ispezioni serie e profonde, con dotte constatazioni della ridicolezza dei loro genitali, sputi e l’uso di strumenti medicali professionali, che io però impiego in maniera del tutto inappropriata, come lo speculum, che introduco nell’ano per vedere quanto posso allargarlo.

Che dire, se sei abbastanza un verme, prova a scrivermi. Scoprirai che sono l’unica vera mistress a Verona, quella che riesce a capire immediatamente quanto poco vali e magari potrei decidere di prenderti sotto le mie cure ispirate, trasformarti nella mia bambola o nel mio paziente.

Forse per una volta la ruota della fortuna girerà anche per te e potrai esplorare con me i tuoi sogni più repressi. In ogni caso se credi di non avere qualche segreto nascosto, Non ti preoccupare, io sono una padrona molto brava e comprensiva, deciderò di mia spontanea volontà di che cosa hai bisogno.

Vuoi conoscere una donna in cerca di sesso senza impegno nella tua zona?

ISCRIVITI GRATIS!

Le risposte a questo annuncio1 commento

  1. Michele Boscolo

    Sono interessato alla visita della crocerossina che sarebbe un clinical e sono interessato

Lascia un commento

Incontri per sesso nella tua zona
Il tuo sesso
Uomo
Donna
Iscriviti Gratis
La tua data di nascita
Successivo
Il tuo indirizzo email
Accetto di ricevere informazioni e promozioni via email dagli operatori di questo sito web. Posso recedere il mio consenso in qualsiasi momento.
  • 1
  • 2
  • 3
Registrandomi dichiaro di accettare i Termini e Condizioni e la Privacy Policy.