Come effettuare una fellatio nel migliore dei modi

0


 

La fellatio rappresenta una delle pratiche sessuali più amate da parte dell’uomo, dal momento che viene caratterizzata da una portata e una carica di erotismo che, se finalizzate ad una pratica realizzata nel migliore dei modi, possono portare l’uomo a godere durante un rapporto sessuale e non solo. In linea di massima quando si parla di fellatio si intende una pratica orale che porta allo stimolo del pene grazie alla lingua, le labbra e la bocca. 

Molto spesso, l’uomo riesce ad ottenere un piacere così tanto intenso da giungere direttamente all’orgasmo, ovvero il momento di massimo piacere durante un rapporto sessuale. Vale la pena comprendere come si possa praticare la fellatio nel migliore dei modi, dal momento che si tratta di una pratica erotica che non solo è incredibilmente amata da parte degli uomini, ma che molto spesso non è semplice da realizzare, soprattutto se si ha un bagaglio culturale di film, racconti o letture che possono portare a realizzare questa pratica stessa nel modo sbagliato, forse troppo convenzionale e standard. 

Fermo restando che ogni uomo prova piacere in modo differente e attraverso posizioni e in modalità diverse, è opportuno sottolineare che cosa sia quella che viene definita come carezza orale, come realizzarla nel migliore dei modi soprattutto, come portare l’uomo a godere.

Che cos’è la fellatio

In linea di massima, al fine di prendere in considerazione come possa essere effettuata una giusta fellatio per portare l’uomo a godere, vale la pena conoscere prima che cosa sia la fellatio stessa, che cosa si intenda per una tecnica di questo tipo e come avviene il meccanismo di questa pratica erotica che caratterizza un momento di massimo piacere per l’uomo, durante il rapporto sessuale o in fase di preliminari. Si tratta, in soldoni, di un’abitudine sessuale sempre più diffusa, che viene integrata all’interno dei preliminari o che caratterizza un momento fondamentale del rapporto sessuale, caratterizzando un momento esatto all’interno del rapporto stesso in cui si può variare, dando una spinta fondamentale al rapporto sessuale o stimolando il maschio così tanto da portarlo all’orgasmo. 

La fellatio è una tecnica sessuale che tenta di riprodurre il movimento della penetrazione, come si può notare dall’inserimento del pene dell’uomo nella bocca del della sua partner. È fondamentale, in una pratica orale di questo tipo, non soltanto simulare i movimenti della penetrazione, che portano al movimento del pene nella bocca della propria partner, ma anche un comportamento esatto da parte di chi pratica la tecnica della fellatio.

 Introdurre il pene nella bocca del proprio partner, infatti, non è tutto e non garantisce il piacere da parte dell’uomo, che deve ricevere anche un trattamento da parte del proprio partner adibito a stimolare quanto più possibile il piacere nell’uomo stesso. In altre parole, sono fondamentali sia il ritmo, l’intensità, i movimenti della bocca e tanto altro ancora, e possono stabilire quel piacere provato da parte dell’uomo attraverso movimenti che sono tutt’altro che standard e ritmati in modo sempre uguale. Bisogna, in altre parole, accompagnare il classico movimento della fellatio a baci, carezze, masturbazione, talvolta, e tante altre pratiche affini che possano stimolare il piacere sessuale quanto più possibile, fino a portare l’uomo all’orgasmo. 

In altre parole, per conoscere a pieno la tecnica della fellatio, non vale soltanto la pena a sapere quale sia il movimento standard e va effettuato per effettuare la stessa, ma è necessario conoscere anche che tenere un pene eretto all’interno della propria bocca sia assolutamente scontato, se non lo si sa leccare, succhiare, solleticare e carezzare nel migliore dei modi. Per questo motivo, la tecnica della fellatio è accompagnata ad una conoscenza fondamentale delle reazioni che l’uomo ha, e che vanno osservate durante il rapporto sessuale stesso. Talvolta, per favorire la conoscenza stessa, potrebbe essere opportuno anche chiederti quale sia il tipo di trattamento che vuole ricevere, in modo da soddisfarlo pienamente.

Le posizioni migliori per effettuare la fellatio

Molto spesso, soprattutto nell’osservare annunci erotici, film porno o a leggere racconti e storie e sono state diffuse per permettere una conoscenza della pratica erotica e sessuale, ci si potrebbe soffermare soltanto ad una modalità standard per effettuare la fellatio, che, per quanto positiva e in grado di soddisfare la maggior parte degli uomini, potrebbe non essere in grado di soddisfare il piacere sessuale del proprio partner durante il rapporto sessuale. 

Bisogna essere consapevoli del fatto che ogni uomo ha le sue reazioni, le sue modalità di accesso al piacere e, soprattutto, una reazione differente per ogni stimolo che gli viene posto. Per questo motivo, è fondamentale conoscere non soltanto la modalità standard per effettuare una fellatio, ma anche tutte le caratteristiche nello specifico, tra le quali le posizioni e le modalità per effettuare la fellatio stessa, che possano garantire una differenza fondamentale nella pratica erotica tale da portare l’uomo al piacere. In un’ottica di questo tipo, è necessario conoscere le diverse posizioni all’interno delle quali possa essere effettuata la fellatio. Per quanto non esista una posizione ideale, dal momento che ogni partner preferisce la propria, una delle più consigliate è quella che porta a trovarsi nel letto con la testa nascosta sotto le coperte, inginocchiati di fronte al partner oppure dando la schiena allo stesso, affinché lui possa ammirare il proprio lato B. 

Ovviamente, anche in questo caso, non è necessario soffermarsi sempre sulla stessa posizione o sulle stesse modalità per effettuare la fellatio, dal momento che molto spesso si gode maggiormente se si è in grado di variare durante l’atto stesso, in modo da portare lo stimolo ad essere differente e ogni volta rinnovato. In questo caso, dunque, scegliere la posizione può essere importante ma non fondamentale, dal momento che il partner potrà semplicemente amare le modalità con cui la fellatio stessa viene effettuata e non tanto la posizione. In ogni caso, anche in questa specifica situazione è importante valutare le reazioni del partner e non spaventarsi di fronte ad una reazione negativa, che potrebbe semplicemente suggerire l’adozione di una nuova posizione o di una nuova tipologia per praticare sesso orale.

Quali sono le zone sensibili per l’eccitazione maschile?

Al di là di tutti i discorsi che possono riguardare la posizione, la modalità o le reazioni del partner di fronte ad un rapporto orale garantito dalla fellatio, è fondamentale conoscere quali siano le zone sensibili che garantiscono l’eccitazione da parte dell’uomo, se si vuole effettuare del sano e eccitante sesso orale che possa portare l’uomo a godere e a raggiungere l’orgasmo. Sarà, dunque, fondamentale insistere sulle zone di piacere è particolarmente sensibili per garantire quel piacere massimo da parte dell’uomo che potrà, dunque, aggiungere all’orgasmo e al pieno soddisfacimento per un rapporto sessuale. 

Di sicuro una delle zone più sensibili e quella del glande, molto ricco di recettori del piacere che possono portare l’uomo a godere maggiormente, se lo stimolo viene nel migliore dei modi. Un’altra zona adibita alla sensazione maggiore del piacere è la corona, che unisce l’asta al grande e che, se stimolata nel migliore dei modi, può fare impazzire l’uomo di piacere. E non è ancora finita qui, dal momento che altre zone molto sensibili sono quella del frenulo, dei testicoli e del perineo, ovvero la zona che si avvicina all’ano e all’interno della quale si trova il punto G maschile. In quest’ottica, dunque, la fellatio potrà e dovrà, anzi, essere accompagnata anche da movimenti di mano molto delicati, in modo che le mani stesse possono scivolare lungo i genitali del partner, permettendo lo stimolo del piacere attraverso la zona ombelicale, l’interno coscia, la zona del perineo e tante altre ancora. 

Se si sa accompagnare la fellatio da una masturbazione fatta nel modo migliore, l’uomo riuscirà a godere maggiormente, e saprà essere stimolato nel modo migliore possibile durante il rapporto sessuale, specie se non si ritrova di fronte ad una pratica standard e fatta male. Insomma, per far sì che il sesso orale diventi non soltanto una pratica sessuale ma anche un momento di piacere, dolcezza e sensualità, bisogna adoperare tutte le tecniche possibili, talvolta servirsi di sex toys e di movimenti tali da portare l’uomo ad essere maggiormente eccitato. È fondamentale, in quest’ottica, evitare di utilizzare i denti ma servirsi particolarmente delle labbra per generare il massimo piacere possibile.



 

Lascia un commento

Incontri per sesso nella tua zona
Il tuo sesso
Uomo
Donna
Iscriviti Gratis
La tua data di nascita
Successivo
Il tuo indirizzo email
Accetto di ricevere informazioni e promozioni via email dagli operatori di questo sito web. Posso recedere il mio consenso in qualsiasi momento.
  • 1
  • 2
  • 3
Registrandomi dichiaro di accettare i Termini e Condizioni e la Privacy Policy.