Donna giunonica cerca sesso

0


 

tette-giunonicaA volte le mie dimensioni, spaventano gli uomini con i quali entro in contatto per via del mio lavoro di consulente.

Non capita molto sovente di incontrare una donna giunonica come sono io che, dall’alto del mio metro e ottanta di altezza e con un corpo più che proporzionato, posso essere definita se non l’eccezione neppure la regola.
Il mio aspetto imperioso che la natura mi ha donato, non ha tuttavia eliminato il mio senso di femminilità che, al contrario, è molto sviluppato in me. Per questa ragione ma anche per la mia caratteristica di vera donna a tutto tondo, curo in modo attento il mio abbigliamento ed il mio apparire.
Capisco bene che la mia misura di reggiseno (la quinta) e tutto quanto appare nelle mie forme, può incutere una sorta di un timore reverenziale soprattutto verso quegli uomini che si vedono ‘schiacciati’ dal mio corpo.
Invece, la dolcezza che vivo nei rapporti di sesso sorprende anche me, che amo coccolare e farmi coccolare dal partner di turno.

Cerco sesso e non lo vedo come un problema, così come non vedo ostacoli circa la mia apparenza.

Mi piacciono gli incontri occasionali, quelli che non abbiano fini sentimentali che producono l’inibizione della libertà e l’obbligo di impegni morali che alla lunga producono sensi di possessione, gelosie, menzogne ed ipocrisie.

Vivo il sesso in modo disinibito e non ho mai precluso limiti all’azione che si svolge durante il rapporto che deve avere l’unico obiettivo di raggiungere un appagante senso di godimento fisico.
Mi piacciono i particolari che devono precedere l’incontro. Per questo, è mia abitudine prepararmi ad essere scoperta in modo sensuale dall’uomo che ho di fronte.
Esclusivamente autoreggenti eleganti devono inguainare le mie gambe tornite. Le mie scarpe, per quanto possano sembrare inadatte a sostenere il mio peso, hanno tacchi a spillo: elemento che si coniuga alla perfezione con le calze e che mandano alla follia gli amanti del feticismo dei piedi, che tengo perfettamente curati.

Amo indossare un reggiseno di pizzo che sorregga le mie tette, ma deve essere nel contempo un elemento di seduzione con un gioco di vedo o non vedo, e si devono intuire le aureole marcate da un disegno perfetto da dove emergono due capezzoli che non vedono l’ora di essere munti delicatamente e dolcemente morsi. Uso solo tanga per essere pronta ad essere presa anche in luoghi insoliti dove il rischio di essere visti è qualcosa di reale che aiuta l’immaginazione a volare verso vette di assoluto narcisismo sessuale. Il mio busto, deve essere contenuto in un delizioso corpetto che aspetta solo di essere aperto da chi mi sta facendo godere perché, lo confesso, il mio istinto è decisamente porco.
Se hai letto il mio annuncio che recita ‘donna giunonica cerca sesso’ e se mi stai seguendo, significa che non ti spaventano le mie dimensioni e che vuoi provare il brivido di cavalcare in modo poderoso, una vera cavalla di razza pronta ad essere ghermita e posseduta.

I miei incontri occasionali hanno sempre rispettato le aspettative di entrambi e, in alcuni casi dove il risultato è andato oltre alle aspettative, si sono ripetuti con lo stesso partner.
Cosa vorrei da te? Ti voglio incontrare in un locale dove consumare un drink prima di portarti nel mio appartamento dove, con modi dolci e maturi, desidero essere frugata dalle tue mani che devono scivolare lungo tutto il mio corpo.

Desidero che tu mi liberi il petto che accarezzerai incominciando a titillarmi i capezzoli che saranno già duri come marmo e pronti ad essere succhiati da te mentre infilerai una mano sotto le mutandine dove sentirai un curatissimo pelo vellutato che ti accompagnerà fino al tuo oggetto del desiderio che sarà umido per via della mia voglia.

Poi desidero essere io a ricambiare i tuoi gesti, slacciandoti la camicia e scendendo dal tuo petto fino alla cintura dei pantaloni che lentamente slaccerò per poter infilare la mia mano sotto il bordo dei tuoi boxer accarezzando qualcosa che si è indurito al punto giusto e che sento pulsare sotto le mie sollecitazioni.

Voglio che tu ti liberi dei tuoi vestiti mentre io rimango con le sole autoreggenti pronta a saziarmi del tuo dolce e caldo sapore che amo assaporare bevendolo ingordamente e continuando a succhiare perché non mi accontento solo di un assaggio ma necessito essere penetrata in mille modi.

Voglio salire sopra di te impalandomi e cavalcandoti selvaggiamente prima di arrestarmi all’improvviso per cambiare posizione ed offrirmi a te, come una cagna in calore pronta ad essere stantuffata con forza.
Se non ti spaventa tutto questo, contattami.

Vuoi conoscere una donna in cerca di sesso senza impegno nella tua zona?

ISCRIVITI GRATIS!

Lascia un commento